fbpx

Uliano Lucas: “La vita e nient’altro”

Il percorso espositivo si articola in 12 camere tematiche che accompagnano il visitatore attraverso una vera e propria retrospettiva dell’autore.

Spunto di progetto iniziale è la ripresa del concetto d’impaginazione dei  rotocalchi e delle riviste in cui le immagini unitamente ai testi compongono i layout delle pagine: i pannelli in questo caso.

La volontà di far risaltare il contenuto esposto si declina attraverso una sobria neutralità dell’allestimento che si allinea ai toni cromatici del bianco e nero degli scatti e delle cornici in cui sono contenute le immagini.

L’effetto creato diventa quindi quello di una “cornice nella cornice” un percorso intellettuale in cui lo spettatore è accompagnato  verso l’ immersione totale nello scatto: dall’esperienza dello spazio tridimensionale delle camere, luogo in cui si esplica una delle tematiche trattate, ai pannelli bidimensionali che le compongono (la pagina-cornice) , fino a porre l’attenzione massima allo scatto in sé.

Infine la creazione di un allestimento  leggero,  sospeso a mezz’aria, diventa un omaggio al talento di Lucas che attraverso la delicata bellezza  unita al potere di denuncia dei suoi scatti racconta tematiche che hanno caratterizzato gli ultimi 50 anni di storia offrendo lo spunto ai visitatori per una riflessione più profonda su tali questioni e, più in generale, sul sistema contemporaneo della comunicazione.

Data

dicembre, 2013

Share

LASCIA LA SCIA s.n.c. di Crepaldi Valentina & C. | Via Carlo Boncompagni 57, Milano | P.IVA e C.F. 07981090967

Privacy e Cookie Policy